FRANCIACORTA ZERO ZERO


Il franciacorta Dosaggio Zero è il franciacorta nel quale il liqueur è assente. Senza possibilità di essere corretto lo Zero non mente: è l'espressione del buon lavoro che viene effettuato nel campo e successivamente in cantina. È l'espressione sincera di un territorio, la Franciacorta, e in questo caso del microclima particolare che caratterizza le pendici del Monte Orfano

Il coraggio di osare

Riccardo Fratus


Scheda Tecnica

Uve biologiche: 85% Chardonnay, 15% Pinot nero

Vinificazione: Pressatura soffice, fermentazione in vasca inox termo condizionata

Maturazione: 6 mesi in vasche inox

Affinamento: Almeno 24 mesi sui lieviti

Alcol: 12,5%

Residuo zuccherino: zuccherino: 0 g/l

Colore: Giallo paglierino

Perlage: Fine e persistente

Profumo: Complesso con sentori di frutta tropicale e canditi

Sapore: Asciutto,sapido e persistente

Abbinamenti: Può accompagnare egregiamente tutto un pasto, ottimo abbinanamento con carne e pesce

Temperatura di servizio: Servire a temperatura attorno a 6/8 °C

Tipologia del terreno: Calcareo con una matrice quarzoso-calcarenitica, in parte argilloso

Sistema di allevamento: Guyot

Numero ceppi per ettaro: Da 5800 a 6200 ceppi per ettaro

Resa per ettaro: 90 quintali

Tipologia: Franciacorta dosaggio zero DOCG

Note: Vinificazione condotta senza l’utilizzo di solforosa in ogni fase della lavorazione: dal momento dell’ingresso dell’uva biologica in cantina al momento del tiraggio non viene mai addizionata solforosa

riccafana

A proposito del vino: leggi i nostri articoli

Regalati un viaggio nella nostra antica cantina per assaporare i vini Riccafana bio e scoprire i segreti di quest'angolo magico di Franciacorta